PERO DI SANTA LUCIA GP112

Area di origine Provincia di Verona
Vigore Medio
Portamento branche Semi eretto
Fioritura intermedia
Raccolta 1ª-2ª decade di settembre
Caratteristiche frutto
Peso medio 109 grammi gr
Forma turbinata
Buccia Liscia, Di medio spessore
Peduncolo di media lunghezza, spesso, diritto e obliquo
Cavità peduncolare Assente
Cavità calicina Poco pronunciata
Cavità stilare Chiuso
Colore di fondo da giallo verde a verde chiaro
Sovraccolore rosso brillante
Entità sovraccolore dal 30 al 40% %
Rugginosità al peduncolo ed al calice, di tipo fine, dal 2 al 3%
Caratteristiche della polpa bianco-gialla, di tessitura fine, priva
di granulosità, succosa e fondente, molto dolce e aromatica.
In fase di maturazione, se conservata fuori frigo, tende a rapido
ammezzimento
Valori medi della raccolta
Residuo rifrattometrico (gradi Brix)
Acidità g/l di acido malico
Osservazioni ottima per le sue caratteristiche organolettiche può essere utilizzata sia per il consumo
fresco che in cucina per diverse tipologie di dolci. È indicata anche per la produzione di confetture.